Sanremo 2019: Einar e Laura Ciriaco a rischio squalifica da Sanremo Giovani

- Google+
Share
Sanremo 2019: Einar e Laura Ciriaco a rischio squalifica da Sanremo Giovani

A poco più di una settimana dall'inizio di Sanremo Giovani, giunge notizia della probabile squalifica di due dei 24 artisti finalisti. I due cantanti al vaglio della commissione musicale sono Einar e Laura Ciriaco, per due motivi diversi. 

Il brano del cantante di Amici, "Centomila Volte", non sarebbe un inedito: secondo il sito Soundsblog, non solo nel 2017 il brano è stato presentato ad Area Sanremo dalla band Vanima, di cui fa parte l'autore Ivan Bentivoglio, ma è anche stato diffuso su Vevo mesi fa, per poi essere rimosso. La notizia della probabile esclusione è stata commentata proprio da Bentivoglio sulle pagine di Kontrokultura.it: “Stupisce che per la seconda volta il profilo anonimo YouTube Sanremo Fun Club crei disorientamento fra le canzoni in gara, spoilerando la canzone di Einar con inaudita cattiveria nei miei riguardi. Mi domando chi si nasconda dietro queste operazioni”.

Per Laura Ciriaco, invece, l'accusa è di plagio vero e proprio. Come vi avevamo scritto nell'articolo per conoscere meglio i 24 artisti di Sanremo Giovani, la canzone presentata dall'ex concorrente di The Voice è identica a "I Won't Give Up" di Jason Mraz.  

Dopo le numerose segnalazioni della stampa, la Rai ha divulgato il seguente comunicato:

"L’Organizzazione del Festival-Direzione di Rai1, in accordo con il Direttore Artistico Claudio Baglioni – a seguito delle segnalazioni e delle notizie apparse sulla stampa in merito a presunte irregolarità di brani interpretati da Artisti partecipanti al contest Sanremo Giovani – sentito il parere dell’ufficio Legale aziendale, ha avviato i necessari controlli, per valutare se ricorrano le circostanze per eventuali esclusioni dalla manifestazione". 

Riguardo al brano di Laura Ciriaco, “L’Inizio”, ritenuto un presunto plagio del brano “I won’t give up” dell’artista statunitense Jason Mraz, Rai ha affidato ad una perizia dei propri settori tecnici e musicali il compito di verificare la reale rispondenza dei due brani, che – nel caso fosse comprovata – comporterebbe di fatto la perdita della caratteristica di novità richiesta ai brani partecipanti secondo le modalità riportate nel regolamento della manifestazione.

Nel caso invece dell’artista Einar, il cui brano “Centomila volte” non risulterebbe come un inedito (sarebbe già stato eseguito e diffuso prima dell’iscrizione a Sanremo Giovani) la Rai informa di aver dato inizio a tutte le approfondite verifiche del caso, anche se ad oggi, in base alla documentazione in possesso dell’Azienda, non appare possibile individuare con puntualità l’avvenuta diffusione del brano". 

Per Einar non crediamo sia necessaria l'esclusione, ma nel caso della Ciriaco, giudicate voi stessi:



Federica Carlino
  • Giornalista pubblicista specializzata in comunicazione musicale e televisiva
  • Consulente musicale
Lascia un Commento
Lascia un Commento
one muse template | 单机游戏下载大全中文版下载 | Наборы одежды